What’s the Point of a Dual-Axis Tracker
Intuizioni

Qual è il punto di un Tracker dual-Axis?

Gen 31, 2020

Quando le persone pensano al solare, di solito pensano a pannelli solari fissi o anche a quelli con tracker ad asse singolo. Conoscete i pannelli solari blu montati sul tetto di qualcuno, o quelle file apparentemente infinite di pannelli solari montati a terra che si trovano quando si guida in una fattoria solare. Sì, solo andare solare già ti fa risparmiare denaro, ma ciò che la maggior parte delle persone non si rendono conto è che i tracker a doppio asse sono un’opzione. Sono altrettanto, se non di più, efficienti dei tracciatori stazionari e a asse singolo.

 

Asse singolo? Doppio Asse? Qual è la differenza?

Come il nome, i tracciati ad asse singolo si muovono su un solo asse di movimento, mentre i tracciati a doppio asse si muovono su due assi. Ciò significa che i pannelli solari con un tracker ad asse singolo possono muoversi solo da est a ovest. Avere un tracker a doppio asse significa che il pannello solare può muoversi da est a ovest e da nord a sud.

 

Ecco come si muove un tracker ad asse singolo:

[Origine immagine]

 

Ecco un esempio di come il nostro Smartflower, che utilizza un tracker a doppio asse, si muove nel corso della giornata:

 

Quindi, i tracker a doppio asse sono migliori?

Mentre i tracciati ad asse singolo possono monitorare il movimento generale del sole da est a ovest e funzionare meglio di entrambi i tracciati solari fissi, i tracker a doppio asse sono più precisi ed efficienti di entrambi. Prendiamo ad esempio il tracker a doppio asse sullo Smartflower: il tracker a doppio asse sullo Smartflower consente ai suoi pannelli solari di mantenere l’angolo ottimale di 90 gradi rispetto al sole in ogni momento. il risultato? Uno Smartflower può produrre fino a 40 energia in più rispetto ad altri sistemi solari convenzionali! Inoltre, se vivi in una regione in cui la posizione del sole varia a seconda delle stagioni, un sistema di tracciamento a doppio asse sarà più preciso e aiuterà a massimizzare la quantità di energia che produci.

[Origine immagine]

 

Vuoi saperne di più su come Smartflower differisce dal solare tradizionale? Dai un’occhiata alla nostra pagina di confronto.

Sapevi che andare a energia solare ti fa risparmiare denaro? Leggi l’articolo del mese scorso sul costo di non andare solare.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *